Il Cappello Borsalino, il mito in testa

Se la vita è un palcoscenico, con un cappello è più facile essere bravi attori. Un cappello, un mito, un nome: Borsalino.

I Borsalino non sono solo cappelli ma rappresentano un mito di una storia che ormai è di oltre cent’anni. Convincono con la loro qualità, con il loro stile e soprattutto con il loro marchio. Ciò che li rende unici è anche il tempo di costruzione: 9 mesi, più di un’auto sportiva in serie speciale.

Il cinema lo conferma: scelta da Jacques Deray per rappresentare il gusto degli anni Trenta, il nome dell’azienda diviene il titolo di due celebri film cult con Jean Paul Belmondo e Alain Delon Borsalino (1970) e Borsalino & co (1974).

La storia del classico cappello maschile in feltro, rivive in tutte le evoluzioni e deviazioni di cui il copricapo è stato ed è protagonista, nella vita di grandi star come in quella di ogni persona che non intende rinunciare ad un accessorio di classe.

E così, torna prepotentemente sulle passerelle e sulle strade dell’autunno inverno prossimi, il cappello, sia per uomo che per signora. Abbiamo lasciato alle spalle la calda estate riparati da un Panama, un cappello lussuoso, in paglia intrecciata, lavorato completamente a mano, leggero come una piuma e traspirante più del lino.

Per l’autunno, i cappelli delle signore si arricchiscono di piume colorate, un’immagine che evoca la stagione dei colori vissuta nel fascino della natura, nei casino di caccia, nella campagna inglese.

Oggi è più che mai è un accessorio cult. E sono soprattutto gli occhi ad esserne valorizzati, particolarmente esaltati dal fascino dell’effetto “vedo non vedo” di un copricapo che definisce la parte superiore del viso.

La scelta è un momento importante e va guidata da una consulenza all’altezza. Altezza, che contrariamente a quello che si pensa, non è un problema per chi vuole indossare un cappello. L’importante è l’equilibrio della forma e dello spazio. E dell’insieme. Bellissimo accompagnato al rigore di un cappotto nero o cammello.

Un fascino discreto, è in testa che dobbiamo avere la vera eleganza.

www.borsalino.com

In Trentino puoi trovare  Borsalino da Bonfioli in via Oss Mazzurana, 29 a Trento tel. 0461.981416

 

TESTO – ds

FOTOGRAFIA – originalitaly.it

MUSICA – miss independent ne yo http://www.youtube.com/watch?v=k6M5C-oKw9k&ob=av2n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: