Calde braccia al collo

L’uomo non se ne separa, la porta sempre con sé, non esce mai senza. Almeno per il prossimo inverno.

Sto parlando della sciarpa, di lana o di cashmere, a fantasia o a tinta unita, tricot o rasata. E’ l’accessorio più caldo dell’inverno, ma anche un modo per giocare con lo stile, scegliendo quella che si adatta di più alla propria persoanlità.

Chi sei?

Un businessman. Indosserai una sciarpa in cashmere lavorato a trecce sopra una giacca gessata in lana, camicia in cotone rigato e cravatta in seta.

Un bohemian. Sceglierai una sciarpa in lana multicheck, sopra un gilet in maglia leggera e camicia in popeline realizzata su misura.

Un metropolitano. Per te c’è una sciarpa in impalpabile cashmere portata con una giacca in lana e pochette, sopra un dolcevita in cashmere e seta.

Un marinaro. Sempre cashmere per la tua sciarpa beige con piccole frange a bordo, camicia in cotone e giacca doppiopetto in maglia.

Uno stravagante. Ecco una sciarpa tricottata multicolor, sopra una giacca in lana monopetto con motivo scozzese e una rosa da occhiello accanto al taschino.

Sei tu, semplicemente. Lei è l’eleganza, che ti prende per il collo.

 

TESTO – ds ispirata da Class

FOTOGRAFIA – menstyle.it

MUSICA – bohemian rhapsody queen http://www.youtube.com/watch?v=fJ9rUzIMcZQ&ob=av2e

Annunci

  1. Io trovo che la sciarpa dia un tocco di classe ad ogni uomo, un qualcosa di elegante e di intellettuale… Quasi piu’ che indosso ad una donna…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: