Il buon-augurio di Gustamus

foto di Alessandro Guerani

Per il nuovo anno prendetevi un po’ più di tempo per il gusto.

Il gusto della pazienza per un caffè con un amico.
Il gusto dell’attesa che la cioccolata calda abbia la giusta consistenza.
Il gusto della rinuncia al ristorante una pasta con la verza in casa.
Il gusto del fermarsi davanti ad un piatto per ascoltare una storia.
Il gusto del ritorno al profumo del pane.

Buon 2012

am*

*il Buon-Gustamus Antonio Maini

  1. Ecco! Il gusto delle cose è quello che ci manca….
    Auguri Antonio!
    Auguri Tempiemodi!
    Dateci ancora emozioni per tutto il 2012!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: