I sarti dei libri

Il laboratorio Legatoria Artigiana si trova all’interno di un bel cortile cinquecentesco, tra Piazza San Domenico Maggiore e il duomo a Napoli, e tramanda una tradizione che risale a fine 800 proponendo anche creazioni dal gusto moderno. Molti dei collaboratori della legatoria sono allievi di Michele Eliseo, un autentico maestro nelle decorazioni in oro fino che eseguiva attingendo alla sua ricca collezione di punzoni in bronzo. Questa storica collezione ora è appannaggio della Legatoria Artigiana di Napoli che, naturalmente, è in grado di eseguire impeccabili legature di libri antichi e moderni, per biblioteche e privati, ma non solo.

Infatti realizza prodotti per la vita quotidiana che conservano la purezza del vero artigianato abbinata a colori nuovi, a soluzioni originali, sia per regalare un tocco di raffinatezza al décor della casa sia per la scrivania dove si studia e lavora. Ad esempio, scatole e contenitori di varie fogge, album fotografici rivisitati, molto richiesti anche da fotografi professionisti, insolite cornici-libro, agende in fresco di lana.

E proprio nella scelta e nella lavorazione di stoffe pregiate (sete, lini, cashmere), si rivela tutta la maestria e il gusto della Legatoria Artigiana, che si rivolge spesso alle migliori case di tessuti inglesi per creazioni che esprimono il meglio della tradizione italiana.

Da Pier Crespi su VilleGiardini

Annunci

Una risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: