Perdersi in dettagli

Oggi interpreto una giovane cameriera innamorata del Bello. E’ ora di cambiare le lenzuola del letto padronale e per questo fine settimana ho scelto una parure di famiglia, in un fresco tessuto di lino, ricamata a mano dalla bisnonna del signore. Il tempo si ferma nel momento in cui abbottono i bianchi bottoni delle federe e mentre immortalo sia con la Nikon e che con iPad, il mio lavoro: i dettagli del ricamo, il letto vestito, l’allure della stanza. Il bianco del lino assume sfumature cromatiche diverse a seconda della luce, ma l’effetto è unico, affascinante, la semplicità del bianco sposata al calore del legno di rovere a pavimento e dei mobili della stanza. Un momento creativo e sereno, ma è ora di tornare alla realtà, ho molte altre faccende da sbrigare in questa casa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: