Cornel Lucas, la prima volta a New York

Dal 6 settembre al 28 ottobre 2012 una mostra delle opere di Cornel Lucas è ospitata da Fiorentini + Baker nel negozio e showroom di New York. Per la prima volta il celebre fotografo britannico, che festeggerà il suo 92esimo compleanno durante il periodo di apertura dell’esposizione, espone al pubblico le sue opere a New York. 

Stampe contemporanee e stampe d’epoca originali, che ritraggono alcune delle star più celebri del cinema, sono protagoniste di una retrospettiva che copre quasi cinque decenni.

Durante i suoi oltre settanta anni di carriera, Lucas ha fotografato diverse tra le più grandi stelle del mondo del cinema, sui set cinematografici dei Pinewood Studios a Londra e di tutto il mondo. Marlene Dietrich è stata probabilmente il soggetto più celebre e il primo di molti volti immortalati da Lucas al culmine della loro celebrità. Brigitte Bardot, Joan Collins, Katherine Hepburn, Jean Simmons, Claudia Cardinale, David Niven, Lauren Bacall, Federico Fellini, Gregory Peck, Diana Dors, Steven Spielberg e molti altri personaggi noti, sono stati catturati dall’obiettivo di questo fotografo, contraddistinto dal suo elegante stile film-noir.

 

Le sue immagini incarnano in tutto lo stile e il fascino di un’epoca: questa forte caratterizzazione temporale ha conquistato a tal punto Deborah Baker, designer e proprietaria del marchio di calzature Fiorentini + Baker, da spingerla ad invitare Lucas ad esporre nel flagship store Fiorentini + Baker in Mercer Street, a New York. “Quando ho visto per la prima volta il lavoro di Cornel in una galleria di Londra sono rimasta subito affascinata dalla bellezza e dallo stile che sprigionavano le sue immagini” – spiega Deborah Baker – “Raccontano un’era di stile e di glamour che ammiro molto e l’originalità del suo lavoro ha rappresentato per me un’importante fonte d’ispirazione. Siamo davvero orgogliosi di ospitare questa entusiasmante mostra”.

Cornel Lucas è stato il maestro del banco ottico formato 12 x 10: ritratti mozzafiato, ricchi di dettagli, pieni di vita e di luminosità. Lucas, l’unico fotografo ad aver mai ricevuto un BAFTA (British Academy of Film and Television Arts), il prestigioso premio del cinema britannico, per i suoi servizi per l’industria cinematografica, è definito dalla rivista inglese Royal Academy come “uno dei più grandi fotografi inglesi di ritratti del XX secolo”.

“Avevo dieci anni quando mia madre mi ha regalato una macchina fotografica Kodak Brownie. Grazie a questa fotocamera e alle mie sei sorelle, che ho obbligato a posare per me, ha avuto inizio la mia passione per la fotografia. Il mio primo desiderio era quello di sfruttare luci e ombre per far risaltare la bellezza e la sensualità dei miei soggetti” – spiega Lucas – “Lavorando all’inizio della mia carriera nell’industria cinematografica, sono stato fortemente influenzato dai migliori registi e cineasti, sia inglesi sia americani. Sono entusiasta di esporre a New York, sarà la mia prima volta, e ringrazio Deborah Baker per avermi gentilmente offerto questa meravigliosa opportunità”. 

La mostra inaugura il 5 settembre con un opening su invito e sarà ospitata fino al 28 ottobre da Fiorentini + Baker, a Soho, NYC. Tutte le opere esposte, sia le stampe originali d’epoca sia quelle contemporanee, saranno in vendita al pubblico. 

Il lavoro di Cornel Lucas è esposto nelle collezioni permanenti di prestigiose istituzioni come la National Portrait Gallery, il Victoria & Albert Museum, la Photographer’s Gallery (Londra) e il National Media Museum (Bradford). Le sue opere sono state esposte anche presso la Fetterman Peter Gallery (Los Angeles).

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: