Il “mio” uomo Tod’s

A Villa Necchi, nell’ambito della MFW, è stata presentata la nuova collezione Tod’s Uomo Autunno-Inverno 2014/15.

IMG_3629

Ho incontrato un uomo intento a completare il suo guardaroba di gentiluomo in movimento, classico e moderno, raffinato e pratico.

IMG_3623 IMG_3625 IMG_3638 IMG_3643

IMG_3665

Un carattere acceso e un’eleganza formale: l’uomo secondo Tod’s vive di dinamicità e impegno secondo i dettami del vero stile italiano.

IMG_3634Il guardaroba maschile. Un abito in tweed da indossare con una scarpa suede, per chi viaggia. Una giacca in pelle pregiata e morbida di alta qualità, lavorata nei dettagli artigianali della tradizione Tod’s. Un blazer in velluto sopra un dolcevita, pantaloni scuri in suede, per la sera in un salotto nobile, tra un continente e un altro.

IMG_3635 IMG_3636 IMG_3653 IMG_3657

Non esiste un look, non esiste una moda: esistono capi senza tempo, dal sapore italiano. Capi dal carattere così deciso che l’uomo Tod’s può mescolare come vuole, con un gioco di stile. Non si tratta solo di guardare, ma di sentire.

IMG_3674 IMG_3680 IMG_3671 IMG_3670 IMG_3669 IMG_3667 IMG_3656 IMG_3651 IMG_3650 IMG_3646Raffinatezza e praticità: questa dualità, oggi più che mai, è il simbolo di Tod’s. La cura essenziale del dettaglio, l’artigianalità più nobile del Made in Italy, i materiali dal pregio estremo: dalle pelli ai camosci, dal cachemire ai velluti, alle lane pettinate, applicati alla funzionalità di un design d’avanguardia, ai sistemi multitasche, alle soluzioni sfoderabili e scomponibili.

IMG_3679 IMG_3685 IMG_3686 IMG_3689
Questa nuova collezione maschile di Tod’s è dedicata a chi cerca la qualità prima di tutto, nel vestire e nel vivere. Un uomo forte del proprio stile e della propria cultura italiana. Un uomo che sa coniugare tradizione, buon gusto e passione sempre con un’attitudine contemporanea, proiettato nel futuro.

Il Winter Gommino 2014. Evoluzione del modello iconico di Tod’s, le sue linee diventano più veloci. La nuova forma celebra la morbidezza dei pellami, risultato di un design senza tempo che unisce tradizione e innovazione. Si tratta di una rivisitazione in chiave ultra leggera della scarpa leggenda.

IMG_3688La Script Bag, (collezione Double Stripe) La borsa pensata per gli attori che giungono sul set in ogni parte del mondo, dove portano anche i fogli della sceneggiatura sui quali hanno studiato la parte. La Script Bag di Tod’s è il modello ultimo della linea Double Stripe. Il disegno, raffinato e pulito, è disposto per una funzionalità precisa con mini tasche e una doppia utilità: due paia di gemelli prevedono la movibilità di una cartella interna che diventa una borsa a se stante. Per chi, una volta arrivato a destinazione, vuole muoversi più leggero per i suoi appuntamenti di lavoro o nel tempo libero, portandosi dietro solo lo stretto necessario. I colori hanno contrastati accesi. Sul fondo, come gioco di signature e di legittimo orgoglio, appare il gommino della scarpa Tod’s.

IMG_3662Passport. La linea di giacche Passport evoca le infinite atmosfere del viaggio. Realizzata con la migliore pelle Tod’s: vitello, camoscio vellutato, nabuccato, lavorate secondo un savoir faire artigianale che si tramanda da generazioni. Tradizione e innovazione, ancora, convivono insieme: nasce il border, un tessuto robusto quanto un panno cerato, che per paradosso è ottenuto accoppiando due elementi morbidi: una flanella di lana e un cotone garzato.
Il design è tecnico e i tagli decisi, veloci. Le imbottiture sono sfoderabili, fisse, o scomponibili. Una giacca dal sapore eterno, quella che si ritrova sempre in ogni armadio: la giacca con cui si parte per ogni destinazione.

fotografie donatella simoni, testo ufficio stampa Tod’s

Annunci