L’ispirazione del giorno

foto (24)

Dote. Il nonno, uomo Probo, di nome e di fatto, vendeva tessuti e si dilettava in sartoria. Generoso, attento, altruista. Schietto, franco, leale. Uomo di parola e di azione, signore nei modi e nelle idee. Ti ho conosciuto solo per 4 anni della mia vita, ma in questa casa tutto parla di te; come di te mi parlano tutti, ancora oggi. Di te parla soprattutto l’eredità di valori che hai lasciato e che costituisce le vere fondamenta di questa casa e delle vite di chi ci abita. La Generosità, non solo nelle azioni ma anche di pensiero, era la tua prima dote. Quella che sento di avere anch’io e che mi piace pensare di aver ricevuto (in dote) da te.

Timeless Kitchen (part 3)

vetro (1)

La trasparenza è un valore. Il vetro riesce ad essere sempre così, puro e semplice, anche quando forme e decori lo impreziosiscono. E questo grazie alla sua anima trasparente e pulita, capace di esaltare ogni contenuto, sia esso cibo, bevanda, lo stelo di un fiore. Immancabile nel quotidiano di una cucina e di una tavola che anelino ai sapori del passato. Perché il vetro sa tramandare ed interpretare il valore antico del Dono: la vera bontà è annullarsi, diventare trasparenti,  per dare luce ed esaltare l’altro. Vetro su carta (da parati Anni ’70).