Relazioni per piacere

foto (37)

Annunci

Con cortese preghiera di dono

 

150605_505253282851227_1711345663_n

il ROSARIO di TUUM

in arrivo

Tipi d’oro

L’anello tre ori Trinity interpretato da tre ori della cucina: la farina gialla di Storo (TN), la pasta Felicetti (Predazzo – TN) e l’olio Comincioli (Puegnago sul Garda – BS). Tipi d’oro.

2

3

1

Sedurre con labbra gioiello

sROUGE n. 27 GILDA. Un rossetto elegante, moderno, prezioso, racchiuso in una confezione gioiello con riflessi in oro bianco, uno scrigno che rivela un segreto: uno specchietto si apre automaticamente all’apertura. Il rossetto rubino è di Guerlain, la confezione è disegnata da Lorenz Bäumer, il giovane e talentuoso gioielliere de la Place Vendôme a Parigi. Un gioiello (rubino) sulle labbra.


Art du bijou

Mon jardin secret

Lydia Courteille

« Elle a le génie du bijou” (Karl Lagerfeld)

L’ispirazione del giorno

Gemelli da polso in platino con iniziali incise. “Sei tu la mia anima gemella. Una cosa preziosa. Tienimi sempre laddove io possa sentir battere il tuo cuore. Accetta questo mio dono forgiato in metallo prezioso, accetta tutto di me, quando sono me stessa e quando sono uguale a me stessa”.

Vicini al cuore

Vicini ai nostri atleti, per sentire il battito del loro cuore, l’emozione delle loro imprese.

My Colors Bracelet è un gioiello di artigianalità creato da Tod’s per “sentire” le emozioni dei prossimi Giochi Olimpici.

L’ispirazione del giorno

“L’orologio senza tempo, ma con un’anima”.

E’ il nome di questo antico orologio da taschino Omega, caratterizzato dalle lancette spezzate, dono del bisnonno Giovanni. Ora appartiene ad un ladro di cuori. Si ricarica manualmente quando scocca il desiderio di sentirsi di nuovo vivi. “C’è tempo per ogni cosa, ogni cosa a suo tempo, non c’è un tempo per amare, sono senza tempo gli attimi trascorsi insieme, perché il tempo si è fermato da quando sei nella mia vita”.

Pietre dure a morire

Tra mortaio e pestello, rimane integro solamente il valore di un gioiello eterno, come l’orologio in acciaio e oro Santhos di Cartier con movimento automatico.

Paradigmi

ANGELA PINTALDI

(foto da cirozizzo.com)

Angela Carrubba Pintaldi, nata a Siracusa sull’isola di Ortigia nel 1960, è sempre stata attratta dalla creatività e dai suoi innumerevoli linguaggi. I suoi gioielli raffinati le hanno asscurato una grande notorietà. Oggi continua il suo percorso sperimentando video e performance. Torna sulla scena milanese con i suoi lavori: una decina di tele fortemente materiche che sviluppano un gioco di rimandi tra sacro e profano. Opere è il titolo della mostra allestita alla Galleria Rossana Orlandi fino al 31 marzo.

Braccialetto Cruciani, fortuna e amore ricamati in macramè

Dal modello a quadrifoglio a quello con i lucchetti di Ponte Milvio. E’ stato il must have dell’estate scorsa, il braccialettino in macramè di Cruciani, l’accessorio venduto esclusivamente nelle boutiques monomarca di Milano e Forte dei Marmi, che rappresenta un piccolo gioiello della maestria artigianale italiana. Il suo valore sta nel nome che porta, Cruciani, e nell’eredità ed esperienza dell’azienda di merletti Arnaldo Caprai, raccolta con orgoglio dall’azienda Cruciani. E nel suo straordinario successo, possiamo dire, mondiale.

Il fenomeno dei braccialetti quadrifoglio Cruciani è scoppiato nell’agosto 2011 quando, davanti alla boutique Cruciani di Forte dei Marmi, si registrarono per i due mesi successivi, code interminabili di persone che affollavano il negozio, giorno e notte, pur di accaparrarsi uno o più dei 30 colori del braccialetto dell’estate.

Il boom non ha impiegato molto ad estendersi a tutta la Penisola e non solo (Europa, America e Giappone). Con l’arrivo della Vogue Fashion Night Out meneghina i braccialetti hanno fatto il loro debutto ufficiale anche a Milano, dove il successo fu riconfermato da un’edizione limitata realizzata dalla maison in occasione della settimana della moda milanese. Alla fine del settembre 2011, il braccialetto quadrifoglio è diventato un progetto charity per la città di Fukushima, “Cruciani x 3/11”, mentre nel novembre 2011 è stata sperimentata una nuova idea, “Made in China” e gli oramai celeberrimi braccialetti quadrifoglio Cruciani sono diventati il soggetto di due opere d’arte dell’artista Marco Bertin. Infine, in questi giorni, a Pitti Uomo, Cruciani ha presentato il Concept Store  modulare. Prossima tappa, Maison et Object a Parigi.
 
Da regalare o da regalarsi, insomma, da avere. Aspettatevelo nella Gift List♥ S.Valentine Special. 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: