La mia casa? Un set!

IMG_7155 IMG_7157IMG_7158 IMG_7159La biblioteca di Casa Campanelle è una grande stanza del secondo piano, dai soffitti alti e decorati, illuminata da due grandi finestre con un panorama mozzafiato sulla valle. Due pareti sono interamente ricoperte da libri. Collezioni di letteratura, soprattutto. Al centro, un antico pianoforte a coda viennese. Ad una delle due pareti libere dai libri, è fissata una sbarra da danza. Molti sono gli spazi all’interno della mia casa arredati come se fossero scenografie, allestiti pensando ad un sogno, a luoghi lontani, ad immagini di viaggi scalfiti nella memoria, oppure ispirati proprio dal cinema. Sono spazi destinati all’eterno movimento, difficilmente troveranno pace. Anche il mio studio si presta volentieri a questo gioco: non temo di realizzare con le pareti, fondali sempre diversi per provare rivestimenti, pitture, wallpapers. Ma il gioco che preferisco è quello di trasformare la mia casa in un albergo.  Amo ispirarmi all’hotellerie, per la stanza da letto e per la cucina ad esempio. Soprattutto per il corredo. Il risultato è un continuo viaggio di creatività e di fantasia, solo da vivere. E da abitare.

Annunci

Fur Interiors Trend

IMG_5233 IMG_5235 IMG_5237 IMG_5239feat. Sgabello ricoperto di pelliccia eco e decorazione Maison du Monde

L’attimo raccolto

IMG_9216

Il mio regno nemmeno per un cavallo*. Portone principale di Casa Campanelle, ore 12:00

*Autoritratto sull’entrata principale della mia casa. In primo piano, il mio braccio, che vuole rappresentare l’aspro ed annoso “braccio di ferro” al seguito del quale ho perso recentemente l’opportunità di realizzare un sogno per Casa Campanelle.

Nature at home

f ff

La favola della natura come casa.

Fables, Karen Knorr

L’attimo raccolto (la sera)

foto (13) foto (15) foto (16)foto (18)Back home, tonight. Sala del camino di Casa Campanelle, ore 19:00

L’attimo raccolto (alla sera)

foto (65)

Bentornata a casa (welcome to home)! Casa Campanelle, ore 19:00

L’attimo raccolto (delle pulizie domestiche)

 

foto (39)

Non smentirsi mai. Casa Campanelle, ore 14

Come to my world!

Mio figlio ha da poco compiuto quattro anni ed i suoi spazi cambiano e crescono con lui. Amo circondarlo di cose Belle, oltre che d’Amore, perché sensibilizzare i bimbi al Bello, è un grande dono reciproco, sia per loro che lo ricevono, sia per noi adulti che abbiamo così l’opportunità di “contaminare” passioni e “seminare” passione. Fosse solo perché “crescere in Bellezza” è il più bell’augurio che possiamo fare ai nostri figli. E al loro (mondo) futuro.

foto (12) foto (13) foto (9) foto (15) foto (8) foto (16) foto (14)

Bella, non solo di notte

La preziosa biancheria da letto esce da antichi cassoni, cassapanche e madie. Per vanità, esce alla luce, dandosi all’aria e mostrandosi in tutta la sua bellezza. Mica è un peccato! Nell’ordine. Piumino estivo DaunenStep, parure di lenzuola Frette e Signoria Firenze, lenzuola da dote in lino ricamato a mano, parure di lenzuola Borbonese e coppia di lenzuola in raso Bellora.

DaunenStep biancheria (6) Signoria Firenze dote Borbonese Bellora Bellora

Da Frisoni, a Tangeri

bruno-frisonis-morocco-home-05-600x852

Bruno Frisoni’s Moroccan Home