Un tempo piccolo

La bellezza di un luogo, vista non con gli occhi di una “turista per caso”, ma con quelli di una donna emozionata che sta imparando a vivere degli attimi speciali che la vita le regala. E a non volere nulla in cambio.

Per vivere questo “tempo piccolo”, oggi ho scelto Limone, perché è la mia piccola Sicilia sul Garda.

4

444

Talvolta, amo essere chi non sono, amo trovarmi dove non dovrei essere. Amo sentirmi… viva.

22

7

Amo la fantasia dei luoghi, quella magia che mi ridona la voglia di sognare e di viaggiare con la mente.

11

i

Amo seguire le mie fantasie e quei desideri inconsci che so provenire da molto lontano, da vite passate, ma vite vissute.

55

2

Amo l'”assenza”, soprattutto quella che segue un momento intenso, perché è proprio in quello stato di abbandono che capisco di aver vissuto davvero. E’ in quel momento che riesco a “sentirmi”… davvero.

k

3

Durante il percorso, amo imbattermi in grandi portali chiusi, ma soprattutto in cancelli sbarrati, davanti ai quali mi sento di essere una donna libera. Oppure no?

1

5

Talvolta è bello sbagliare strada, soprattutto se durante il percorso incontro (per caso) una persona speciale.

33

kk

Ma alla fine dei miei pensieri, dei miei sogni, dei miei orizzonti, c’è sempre qualcosa che inesorabile, mi aspetta: il ritorno alla realtà. 

foto

E allora… portami via.

9

testo donatella simoni

fotografie donatella simoni

musica “Un tempo piccolo”, Franco Califano http://www.youtube.com/watch?v=byxpV0gNkFE

L’attimo raccolto

7

Certe volte è bello sbagliare strada. Limone sul Garda, ore 15

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: