L’ispirazione del giorno

Avvisaglie. Non è ancora tempo&modo di assaporare lo spirito del Natale ma il desiderio di scoprirlo pian piano si fa sentire con l’arrivo dell’inverno e della festa di Ognissanti. Inizio a pensare al mood del mio Natale. Quale sarà il fil rouge di quest’anno? Quale sarà l’ispirazione principe su cui lavorare per fare festa (dentro e fuori)?Intanto, mi porto in casa (e dentro di me), avvisaglie di forme, colori e profumi, che invitano a trovare la strada giusta. Manca poco.

In cerca di se stessi

Un istinto naturale, cercare se stessi. Lo si fa, rubando del Tempo alla vita quotidiana, da soli o condividendone il sentimento con una persona speciale. Oggi, con mio figlio Gianmarco.

Cercare se stessi, partendo naturalmente dal proprio elemento, che sia terra, acqua, aria o fuoco. Cercare il proprio spirito in luoghi dove gli spiriti sapranno accoglierlo degnamente. I miei pensieri galoppano come cavalli imbizzarriti, più neri che bianchi ma pur sempre vivi.

Castel Campo – Campo Lomaso

Il Lomaso, un territorio spazioso ed odoroso, da sempre rappresenta per me il Genius Loci, il mio locus ideale fatto di terra e di castelli. Le mie radici sono legate a questa terra, la mia fantasia alle ali di queste mura.

Castel Spine – Vigo Lomaso

Come colonna sonora un pezzo gothic metal oppure semplicemente il silenzio di questo fine gennaio. Fa freddo, ma le luci e i colori catturati dalla mia macchina fotografica parlano di una primavera quasi alle porte.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: