Prezioso, quel qualcosa che non si possiede mai completamente

 

Personalmente sono molto affascinata dalla pubblcità, sia quella su cartaceo che in video. Alcune mi colpiscono particolarmente, come quella di un cronografo Patek Philippe che riporta l’immagine sopra e recita nel suo claim: “Ogni tradizione ha un suo inizio”, per poi continuare “Un Patek Philippe non si possiede mai completamente. Semplicemente, si custodisce. E si tramanda”

Espliciti i riferimenti al valore della paternità (maternità), del tempo, della tradizione.

Nel 1996, con la retribuzione di un importante lavoro di ricerca toponomastica, acquistai quello che era allora un sogno per me, un orologio Santhos di Cartier. Lo scelsi automatico, e così, il suo cuore pulsa ormai da più di quindici anni in sincronia con il mio, attraverso il calore del polso.

Ho così realizzato un sogno ma pian piano, dentro di me, negli anni, se ne è acceso un altro: quello di poter regalare questo prezioso a mia figlia nel giorno del suo diciottesimo compleanno. Sogno che difficilmente si realizzerà ma il sentimento è alquanto in linea con quello che questa pubblicità intende comunicare.

“Ogni tradizione ha un suo inizio”. Che bello pensare di essere la “sorgente” di una tradizione; la mia famiglia ad esempio, come tante, è un mondo di tradizioni, alcune con radici anche molto lontane. Che bello sarebbe un giorno, poter essere ricordata come “la nonna Donatella che ha iniziato…”, oppure, “la zia Tella che ha dato il via…”. Sinceramente, vivo anche per questo. Certe volte, nei momenti di sconforto penso a quello che è ho fatto per Casa Campanelle affinché non cadesse in rovina e mi dico: “In fondo, questo è il segno del mio passaggio su questa terra”.

In verità, è anche per questo che si vive, per qualcosa di prezioso, per difenderlo e custodirlo, un figlio, qualcosa che non si possiede mai completamente (Gibran).

 

TESTO – ds

FOTOGRAFIA – Patek Philippe

MUSICA – it’s all right pet shop boys http://www.youtube.com/watch?v=9r0pISqCDRw&ob=av2e

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: