Dolce domenica

foto (81)

*torta di cioccolato&noci da una ricetta “segreta” della zia Adele (1930).

Thanks Mom ♥

Annunci

Paradigmi

JONATAN BARTOLETTI

un gran bello Scompiglio in Piazza del Campo

(photo by totallycoolpix.com)

Ah, lo Zelten!

foto Agh

Quando comprate il panettone, cercate di sceglierlo tra quelli di qualità, ma non dimenticatevi di fare lo Zelten a Natale!

Per più di un motivo.

Primo perché, come dice il nome d’origine ‘selten’ (dal tedesco: talvolta, raramente), questo meraviglioso dolce della tradizione regionale veniva preparato solo per Natale, in particolare per il rientro a casa dopo la Messa di mezzanotte, come gesto di ringraziamento per i cibo.

Poi perché si può fare in casa, ciascuno in modo diverso secondo le usanze della propria zona, a differenza dell’omologazione di molti dolci da grande distribuzione.

E infine perché proviene dalla cucina povera ed essendo un ‘pane arricchito’ ha il sapore della semplicità e il vero gusto delle festa.

Un curiosa leggenda narra che lo Zelten veniva preparato dalla giovani ragazze per essere donato al futuro marito. In casa infatti si preparava uno Zelten grande per la famiglia ed altri piccoli da regalare.

am*

 

*Antonio Maini per Gustamus

tempi&modi del Natale, attesa e Luce

immagine-017

La Corona di Avvento è composta da quattro candele che vengono accese man mano in ogni domenica d’Avvento segnando il tempo, le quattro settimane, che separano dal Natale.

La “Corona di Avvento” ha come base un tema legato alla natura:  i rami di pino o di abeti verdi, simbolo di vita eterna e segno di speranza, mentre le candele simboleggiano la Luce che arriverà e sconfiggerà le tenebre, il male e la morte.

La corona ha una forma circolare perché fin dai tempi più antichi il cerchio rappresenta il segno dell’eternità e al tempo stesso dell’unità; la sua forma circolare ricorda il ciclo delle stagioni. E’ inoltre un segno di regalità e di vittoria (basta ricordare che nella Roma Antica i vincitori delle guerre e dei giochi venivano insigniti di corone d’alloro).

La “Corona di Avvento” viene ornata con dei nastri: ogni colore ha un significato. Quest’anno ho scelto l’oro, segno di regalità ma anche un augurio che mi voglio fare: riscoprire il vero VALORE delle cose.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: