L’attimo raccolto (in cantina)

foto (14)

Speciale & per caso. Preludio di qualcosa di speciale & per caso. (“Vini d’Italia 2005 – Gambero Rosso: il Methius Trento Doc Brut Riserva 1998 conquista i 3 bicchieri”). Cantina dei vini di Casa Campanelle, ore 15

*Scaldapane in rame Navarini, top in seta Luisa Spagnoli

L’attimo raccolto

Binic

Beata solitudo. Scalone di Casa Campanelle, ore 17

*Sul tavolo in ferro zincato Alfeo (Unopiù), lampada da tavolo Binic (Foscarini), Syrah (Feudo Arancio) & una vecchia edizione di Au Bonheur des Dames (Emile Zola)

L’ispirazione del giorno

La povere mi ha sempre affascinata. Custode della storia. Forse per la mia passione per l’archeologia, per i tesori nascosti, compresi quei sentimenti che rimangono immutati per sempre, dedicati all’eternità, proprio grazie alla polvere che li protegge nei secoli. Come la polvere del deserto che, alzandosi col vento, forma dune nuove e muta la realtà. Ma nella mia casa, la polvere può rimanere solo qui, sulle bottiglie dei vini d’annata della cantina di famiglia, nel buio e tra le ombre, illuminata dalla luce naturale della fiamma, è una polvere magica che custodisce i sapori del passato. La toglie solo l’Amore. “Le stelle, in principio, erano polvere. Come noi.”

Oh DiVin Tuscany!

In questi giorni (fino a domenica 20 maggio), torna Divino Tuscany, idea divina di James Suckling e Img Artist per celebrare, in cornici di raro fascino, i vini toscani quale emblema di una terra che ha fatto di ogni espressione del vivere, un’arte.

Protagoniste le etichette più prestigiose di oltre 50 aziende toscane top (con la straordinaria eccezione delle bollicine trentine Ferrari), per quattro giorni di seminari, Grand Tasting, degustazioni private con i singoli produttori e cene dall’eleganza informale nelle tenute e nei palazzi delle otto aziende fondatrici.

E dulcis in fundo, cena di gala firmata Annie Féolde e Giorgio Pinchiorri e pranzo di campagna a Villa Il Palagio, da Sting e Trudie Styler.

Per approfondire

da Capital

Castel Noarna, i fantasmi brindano trentino

www.castelnoarna.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: